Fondazione Nicola Trussardi, guidata da Beatrice Trussardi, tra le migliori 100 realtà no profit italiane

Beatrice Trussardi

Fondazione Nicola Trussardi, istituzione senza scopo di lucro diretta dal 1999 da Beatrice Trussardi e attiva nella divulgazione dell’arte contemporanea in contesti originali e inediti, è stata inclusa nella lista stilata da Forbes Italia delle 100 fondazioni che, nel corso dell’anno che si è appena concluso, si sono dimostrate particolarmente generose sotto il profilo dei fondi distribuiti verso i progetti sostenuti nei vari ambiti di operato e si sono distinte per l’innovazione.

La seconda edizione della ricerca Corporate Giving in Italy, pubblicata sulla rivista economica con il supporto scientifico di Sda Bocconi Sustainability Lab e dell’Università degli Studi di Milano, ha evidenziato l’importanza delle somme devolute anche per il 2018 a scopi filantropici, confermando il crescente valore attribuito dalle aziende italiane all’idea di sostenibilità e di rimessa in circolo della ricchezza operate attraverso il no profit.

L’ente nato nel 1996 e presieduto da Beatrice Trussardi è una realtà che si occupa di creare e portare alla conoscenza di un più ampio pubblico l’arte contemporanea e che ha una vocazione nomade. Prova di ciò si ha nelle mostre e negli eventi temporanei frequentemente organizzati dalla Fondazione Nicola Trussardi all’interno di palazzi storici Milano spesso dimenticati e che, in questo modo, tornano a essere visitati e vissuti dagli appassionati d’arte. Tra questi, Palazzo Litta, Palazzo Dugnani e Palazzo Citterio, che hanno ospitato nelle loro sale le opere dei più importanti artisti della scena internazionale.